21 Settembre 2020

4 aprile: Condivisione strategica del progetto Smart Land

workshop a Piombino, sede ACT
In data 4 aprile c.a , presso la sede dell’ACT a Piombino, si è tenuta una riunione tra i membri del Comitato promotore dell’Associazione Smart Land Val di Cornia e l’ACT.
Per l’ACT era presente il dott. Claudio Capuano, in sostituzione del Presidente ACT (Massimo Giuliani), e il prof. Renato Di Gregorio, in qualità di Segreteria di ACT.
Del Comitato promotore erano presenti i signori: Sauro Amerighi, Nedo Bertini, Nerio Busdraghi, Leonardo Manetti, Tino Marchionni, David Meucci.

La finalità dell’incontro è stata quella di condividere la finalità di costituire una struttura che potesse essere responsabile di attivare un Piano di Smart Land sul territorio circoscritto dalla somma dei Comuni aderenti ad ACT e la metodologia con cui definire la struttura e individuare i progetti prioritari del Piano.

La condivisione della finalità è stata presto raggiunta perché essa è indicata nella Convenzione istitutiva di ACT e nella missione del gruppo promotore.
La Metodologia da usare e proposta da Di Gregorio (la progettazione partecipata della formazione intervento) già positivamente applicata negli altri progetti portati avanti dalla Segreteria ACT, è stata approvata e si è anche condiviso il programma da seguire (workshop e project work) per essere pronti a realizzare una proposta al Comitato Guida ACT nel mese di giugno.

Realizzazione siti web www.sitoper.it