25 Giugno 2019
[]

Convenzione "Rete dei Cammini Etruschi" - Associazione RE.CAM.ET

L´Associazione RE.CAM.ET - RETE DEI CAMMINI ETRUSCHI

La Convenzione RE.CAM.ET è stata formulata a seguito di un processo di progettazione partecipata seguito dagli Assessori con delega al Turismo dei Comuni associati ad ACT. Essa è finalizzata alla gestione e allo sviluppo dei "Cammini Etruschi" all´interno dei Comuni associati ai fini turistici e culturali.
La sua formulazione è connessa agli sforzi fatti nel costituire la Rete dei laboratori del Turismo (SMARTSET) nell´ambito del progetto ColLABORando (finanziato dal MIUR) e nel lavoro svolto nell´ambito del progetto Trekking sulle eccellenze etrusche ( Finanziato dal MIBACT, tramite la Regione Toscana).
Il progetto connesso alla Convenzione punta a fare dei Cammini Etruschi un sistema da gestire con continuità e da cui ricavare un vantaggio per le comunità impegnate nella loro valorizzazione e ottimizzazione continua.
La sua costituzione consente di aggregare non solo i Comuni già aderenti ad ACT, ma anche tutti quelli che hanno interesse a sviluppare i Cammini Etruschi secondo una modalità comunemente condivisa.
Essa dà poi l´opportunità di stringere accordi con tutti gli altri soggetti, pubblici e privati, interessati a perseguire il medesimo obiettivo.
Nell´ambito della Legge della Regione Toscana si configura come un´Associazione utile per gestire un "prodotto turistico omogeneo" (legge n° 26 del 2016).
Il 26 settembre 2017, dopo che la maggior parte dei Comuni ACT avevano deliberato la loro adesione, si è data ufficialità alla sua costituzione nel Convegno organizzato presso il museo archeologico di Piombino, alla presenza di numerosi interlocutori interessati al medesimo tema e alla presenza di Gianni Anselmi, primo firmatario della Legge istitutiva degli Ambiti Turistici.


Dimensione: 190,20 KB
Il Comune di Piombino è stato il primo Comune a deliberare l´adesione a RE.CAM.ET:
Il vicesindaco, il dott. Stefano Ferrini ha poi firmato la Convenzione nel corso della riunione di coordinamento effettuata a San Vincenzo il 4.06.18.
Delibera del Comune di Monterotondo Marittimo
Delibera n° 80 del 18 luglio 2017
Dimensione: 295,38 KB
Il Comune di Monterotondo Marittimo ha deliberato l´adesione a RE.CAM.ET con delibera di Giunta n° 80 del 2018.
Delibera del Comune di SanVincenzo
Il Comune di San Vincenzo ha deliberato l´adesione a RE.CAM.ET. il giorno 18 settembre 2018

Delibera del Comune di Campiglia Marittima

Dimensione: 323,47 KB
180926_ Il Tirreno
pubblicazione del Tirreno

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]