17 Settembre 2019
[]

I FINANZIAMENTI - "Fonti di finanziamento"

Dott.ssa Elena Pecorella

Le fonti sono plurime, sia a livello regionale e nazionale, che a livello europeo. Esse sono pure mutevoli con gli anni e con i mutamenti degli assetti organizzativi delle fonti erogatrici.

Sono solitamente gestiti "funzionalmente"; per cui i Comuni, che invece devono gestire sistemi e non funzioni, devono trovare forme di integrazione intersettoriali, intercomunali, intersettoriali.

Le imprese avvertono il bisogno di essere assistite nel processo di integrazione per superare individualismi aziendali che non consentono di mettere a fattor comune conoscenze e risorse e a risultare più forti sui tavoli di negoziazione.

Il pubblico continua peraltro ad essere un mercato di investimento se nono altro indiretto, attraverso i finanziamenti che rendono più vivibile il territorio (vedi il fenomeno Smart)

Vanno pertanto integrati i settori in una logica di progettazione territoriale e vanno ricercati finanziamenti a fronte di una pianificazione di lungo periodo in cui imprese-territorio- scuola siano interagenti.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]