25 Agosto 2019
[]
percorso: Home > A.C.T.

La nostra storia

La condivisione del "modello" con i Sindaci

In data 17 luglio 2014, presso il comune di San Vincenzo, si è tenuta una prima riunione con i sindaci della Val di Cornia, nella quale il prof. Renato Di Gregorio ha illustrato il modello dell´Organizzazione Territoriale e ha fatto alcuni esempi di applicazione nel Lazio. I sindaci hanno condiviso la sua applicabilità e si sono ripromessi di riflettere sulla proposta con le proprie strutture di riferimento.
Dimensione: 134,24 KB
20,04.2015_ I Comuni di Piombino, Campiglia Marittima e San Vincenzo fondano ACT
20.05.2016_ Massa Marittima aderisce ad ACT
La Giunta di Massa Marittima
Il 29 luglio 2016 aderisce ad ACT Monterotondo Marittimo
Il ConsiglioComunale di Monterotondo dopo la votazione all´unanimità
15.11. 2016 Aderisce Rio Marina
DCC n. 50 del 15.11.2016 _ adesione ACT
Il sindaco Renzo Galli firma il protocollo il 19 dicembre 2016.
Dimensione: 238,07 KB
6.04.2017_ L'Unione dei Comuni delle Colline Metallifere aderisce ad ACT
Il sindaco di Montieri, in qualità di presidente protempore dell'Unione firma la Convenzione di adesione dell'Unione ad ACT

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]